INFO E OFFERTE DI DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE (DPI) E MASCHERINE CHIRURGICHE

Fornitori Covid-19

Sei un'azienda che offre o cerca prodotti e servizi necessari alla ripresa delle attività in sicurezza?

   Scopri di più
OFFERTA Space 2000 S.p.A.

29 maggio 2020



Sostenere la continuità produttiva e tutelare la salute dei lavoratori sono le finalità dell’intesa siglata da Piccola Industria, nell’ambito dell’attività del PGE, e il Commissario straordinario per l’emergenza.

 

L’intesa semplifica le procedure di sdoganamento di DPI e mascherine chirurgiche ordinate dalle associate tramite specifici Accordi Quadro stretti da Piccola Industria con produttori ad elevata capacità produttiva/importatori. 

 

In tale contesto si allegano offerta e condizioni di vendita relative all’Accordo Quadro di Piccola Industria Confindustria e Space 2000 spa.

 

 

Tipologia

Mascherine chirurgiche 

Lotto

100.000 pezzi

Prezzo

0,45 euro

Ordine minimo

2000 pezzi in confezione da 50 pezzi


Tempo di consegna

 pronta consegna

 

 

MODALITÀ DI ORDINE

Le richieste dovranno essere inviate direttamente all’email:  [email protected] e in copia anche a [email protected], indicando inoltre l’Associazione di Confindustria di appartenenza e in oggetto “Accordo Confindustria”.

 

 

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il pagamento avverrà prima della consegna, dietro l’invio di fattura proforma, ma dopo la presentazione dei documenti di sdoganamento.

 

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

Space 2000 Spa ha sede legale in Torino, importa ed esporta prodotti da e verso i mercati asiatici da oltre 45 anni.


Space 2000 spa importa e distribuisce in esclusiva questo prodotto.

Il prodotto è contraddistinto da marchio CE del produttore ed indicazione del suo rappresentante europeo.


L'accordo sottoscritto da Piccola Industria e le relative condizioni concordate si applicano solo per i prodotti oggetto delle offerte pubblicate e non su altri eventualmente proposti e venduti dall'azienda


Le forniture saranno eseguite fino all’esaurimento delle predette quantità e in caso di ordini superiori alla quantità disponibile, la Società stabilirà le modalità di ripartizione dei quantitativi tra le richieste ricevute e non evase con Confindustria al fine di dare priorità ad aziende del settore sanitario e ad aziende produttive ed evitando comportamenti speculativi di rivendita.


OFFERTA Mascia Brunelli SPA

29 maggio 2020



Sostenere la continuità produttiva e tutelare la salute dei lavoratori sono le finalità dell’intesa siglata da Piccola Industria, nell’ambito dell’attività del PGE, e il Commissario straordinario per l’emergenza.

 

L’intesa semplifica le procedure di sdoganamento di DPI e mascherine chirurgiche ordinate dalle associate tramite specifici Accordi Quadro stretti da Piccola Industria con produttori ad elevata capacità produttiva/importatori. 

 

In tale contesto si allegano offerta e condizioni di vendita relative all’Accordo Quadro di Piccola Industria Confindustria e Mascia Brunelli SPA.

 

 

Tipologia

TYPE IIR

Lotto

1.110.000 pezzi

Prezzo

0,70 euro

Ordine minimo

250 euro

Tempo di consegna 

 10 giorni lavorativi 

 

 

MODALITÀ DI ORDINE

Le richieste dovranno essere inviate direttamente all’email:  [email protected] e in copia anche a [email protected], indicando inoltre l’Associazione di Confindustria di appartenenza e in oggetto “Accordo Confindustria”.

 

 

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il pagamento avverrà prima della consegna, dietro l’invio di fattura proforma, ma dopo la presentazione dei documenti di sdoganamento.

 

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le forniture saranno eseguite fino all’esaurimento delle predette quantità e in caso di ordini superiori alla quantità disponibile, la Società stabilirà le modalità di ripartizione dei quantitativi tra le richieste ricevute e non evase con Confindustria al fine di dare priorità ad aziende del settore sanitario e ad aziende produttive ed evitando comportamenti speculativi di rivendita.


L'accordo sottoscritto da Piccola Industria e le relative condizioni concordate si applicano solo per i prodotti oggetto delle offerte pubblicate e non su altri eventualmente proposti e venduti dall'azienda


OFFERTA Didofà srl

29 maggio 2020



Sostenere la continuità produttiva e tutelare la salute dei lavoratori sono le finalità dell’intesa siglata da Piccola Industria, nell’ambito dell’attività del PGE, e il Commissario straordinario per l’emergenza.

 

L’intesa semplifica le procedure di sdoganamento di DPI e mascherine chirurgiche ordinate dalle associate tramite specifici Accordi Quadro stretti da Piccola Industria con produttori ad elevata capacità produttiva/importatori. 

 

In tale contesto si allegano offerta e condizioni di vendita relative all’Accordo Quadro di Piccola Industria Confindustria e Didofà srl.

 

Tipologia

KN95 VALIDATA INAIL

Lotto

500.000 pezzi

Prezzo

2,48 euro

Ordine minimo

500

Tempo di consegna 

2 giorni lavorativi 

 

MODALITÀ DI ORDINE

Le richieste dovranno essere inviate direttamente all’email: [email protected] e in copia anche a [email protected], indicando inoltre l’Associazione di Confindustria di appartenenza e in oggetto “Accordo Confindustria”.

 

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il pagamento avverrà prima della spedizione della merce con l’invio della fattura proforma. 

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le forniture saranno eseguite fino all’esaurimento delle predette quantità e in caso di ordini superiori alla quantità disponibile, la Società stabilirà le modalità di ripartizione dei quantitativi tra le richieste ricevute e non evase con Confindustria al fine di dare priorità ad aziende del settore sanitario e ad aziende produttive ed evitando comportamenti speculativi di rivendita.


L'accordo sottoscritto da Piccola Industria e le relative condizioni concordate si applicano solo per i prodotti oggetto delle offerte pubblicate e non su altri eventualmente proposti e venduti dall'azienda


OFFERTA Giglio Group S.p.A.

29 maggio 2020



Sostenere la continuità produttiva e tutelare la salute dei lavoratori sono le finalità dell’intesa siglata da Piccola Industria, nell’ambito dell’attività del PGE, e il Commissario straordinario per l’emergenza.

L’intesa semplifica le procedure di sdoganamento di DPI e mascherine chirurgiche ordinate dalle associate tramite specifici Accordi Quadro stretti da Piccola Industria con produttori ad elevata capacità produttiva/importatori. 

In tale contesto si allegano offerta e condizioni di vendita relative all’Accordo Quadro di Piccola Industria Confindustria e Giglio Group S.p.A.


Tipologia

FFP2 

Lotto

2.000.000

Prezzo

2,25 euro

Ordine minimo

1000 pezzi

Tempo di consegna

pronta consegna 

 

 

MODALITÀ DI ORDINE

Le richieste dovranno essere inviate direttamente all’email: [email protected] e in copia anche a [email protected], indicando inoltre l’Associazione di Confindustria di appartenenza e indicare in oggetto "Accordo Confindustria".


MODALITÀ DI PAGAMENTO

A seguito delle richieste da parte delle imprese associate tramite il Sistema Confindustria, GIGLIO GROUP fornirà tempestivamente e direttamente alle imprese stesse l’offerta specifica con tutte le indicazioni ed i costi di trasporto. In caso di tempestiva conferma d’ordine Giglio Group emetterà contestualmente anche la fattura. Il pagamento della fornitura avverrà invece una volta sdoganata la merce.

Qualsiasi invito ad effettuare il pagamento alla conferma dell’ordine, non deve essere preso in considerazione segnalando richieste di questo tipo a: [email protected]

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

In caso di ordini superiori alla quantità disponibile, la SOCIETA’ stabilirà le modalità di ripartizione dei quantitativi tra le richieste ricevute e non evase con CONFINDUSTRIA al fine di dare priorità ad aziende del settore sanitario e ad aziende produttive ed evitando comportamenti speculativi di rivendita.


L'accordo sottoscritto da Piccola Industria e le relative condizioni concordate si applicano solo per i prodotti oggetto delle offerte pubblicate e non su altri eventualmente proposti e venduti dall'azienda


GIGLIO GROUP fornisce DPI e mascherine a norma CE con relative certificazioni e schede tecniche che saranno fornite alle aziende al momento dell’ordine. In caso di prodotti non rispondenti alle normative europee, l’importazione avviene in ogni caso secondo le normative vigenti e sotto la piena ed esclusiva responsabilità di GIGLIO GROUP, in caso di resa in Italia. In caso di resa FOB Cina, GIGLIO GROUP fornisce tutta la documentazione necessaria e richiesta dall’importatore.



 

 


OFFERTA Motus Trading

29 maggio 2020



Sostenere la continuità produttiva e tutelare la salute dei lavoratori sono le finalità dell’intesa siglata da Piccola Industria, nell’ambito dell’attività del PGE, e il Commissario straordinario per l’emergenza.

 

L’intesa semplifica le procedure di sdoganamento di DPI e mascherine chirurgiche ordinate dalle associate tramite specifici Accordi Quadro stretti da Piccola Industria con produttori ad elevata capacità produttiva/importatori. 

 

In tale contesto si allegano offerta e condizioni di vendita relative all’Accordo Quadro di Piccola Industria Confindustria e Motus trading.

 

Tipologia

Mascherina chirurgica tre veli, tipo II

Lotto

1.000.000

Prezzo

0,60/mascherine (consegna inclusa)

Ordine minimo

cartone da 3000 (60 confezioni da 50)

 

MODALITÀ DI ORDINE

Le richieste dovranno essere inviate direttamente all’email: [email protected] e in copia anche a [email protected], indicando inoltre l’Associazione di Confindustria di appartenenza e in oggetto “Accordo Confindustria”.

 

La consegna della fornitura sarà effettuata entro tre giorni dopo l'avvenuto pagamento. Il costo della spedizione è incluso nel prezzo. 

 

MODALITÀ DI PAGAMENTO

Il pagamento avverrà prima della spedizione della merce con l’invio della fattura proforma, tramite bonifico bancario o paypal. 

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le forniture saranno eseguite fino all’esaurimento delle predette quantità e in caso di ordini superiori alla quantità disponibile, la Società stabilirà le modalità di ripartizione dei quantitativi tra le richieste ricevute e non evase con Confindustria al fine di dare priorità ad aziende del settore sanitario e ad aziende produttive ed evitando comportamenti speculativi di rivendita.

 

L'accordo sottoscritto da Piccola Industria e le relative condizioni concordate si applicano solo per i prodotti oggetto delle offerte pubblicate e non su altri eventualmente proposti e venduti dall'azienda

 


CONFINDUSTRIA DISPOSITIVI MEDICI E ASSOSISTEMA: INFORMAZIONI DI SUPPORTO

05 maggio 2020



A supporto del sistema produttivo, si segnala la documentazione e le informazioni messe a disposizione da Confindustria Dispositivi Medici (link) e il documento con le linee guida di usabilità delle mascherine chirurgiche (link). 

Sul sito di Assosistema è inoltre possibile trovare le segnalazioni utili alla validazione di DPI (link) nonché alcune fonti utili su come riconoscere la validità dei certificati e valutarne la rispondenza ai requisiti essenziali di salute e sicurezza. 


Accordo Confindustria e Commissario Straordinario per l'emergenza Covid-19

05 aprile 2020



È stato siglato il 2 aprile l'accordo tra Confindustria e il Commissario straordinario Domenico Arcuri per rispondere all’emergenza Covid-19, sostenendo la continuità produttiva delle imprese e garantendo la tutela della salute dei lavoratori.

 

L’intesa - fortemente voluta da Piccola Industria Confindustria nell’ambito dell’attività del Programma Gestione Emergenze da questa guidato - è rivolta a facilitare gli approvvigionamenti di mascherine per il sistema industriale e, tramite le donazioni previste da parte delle imprese, per il sistema sanitario nazionale. Di fatto semplifica le procedure di sdoganamento dei DPI e delle mascherine chirurgiche ordinate dalle imprese associate a Confindustria, tramite gli Accordi Quadro che Piccola Industria sta siglando con produttori ad elevata capacità produttiva e con gli importatori.



Requisiti qualità e sicurezza DM DPI - chiarimenti interpretativi

23 marzo 2020



Il DL17 marzo 2020, n. 18, all’articolo 15 descrive le procedure semplificate per gestire, nell’emergenza sanitaria, la verifica dei requisiti di qualità e sicurezza delle mascherine facciali a uso medico (DM) e dei dispositivi di protezione individuale (DPI) che potranno essere prodotti senza il rispetto delle norme comunitarie (marcatura CE).

Il Ministero della Salute ha illustrato il contenuto della norma nella circolare 3572 del 18 marzo 2020.

In estrema sintesi, nel rinviare alla lettura della Circolare, occorre distinguere (commi 2 e 3 dell’art. 16) tra mascherine chirurgiche e Dispositivi di Protezione Individuale:

  • le imprese che intendono produrre, importare o mettere in commercio mascherine chirurgiche, dovranno inviare una autocertificazione all’Istituto superiore di sanità contenente le caratteristiche tecniche e la dichiarazione che i prodotti rispettano i requisiti di sicurezza della vigente normativa; entro 3 giorni dalla autocertificazione, le aziende devono inviare gli elementi utili alla valutazione; entro 3 giorni dal ricevimento dei materiali, l’Istituto superiore di sanità si pronuncia sulla rispondenza del prodotto alle disposizioni di legge vigenti
  • le imprese che intendono produrre, importare o mettere in commercio Dispositivi di Protezione Individuale (FFP2 e FFP3) devono adottare una procedura analoga coinvolgendo l'INAIL.

Per le due procedure rinviamo:

- per l’Istituto Superiore di Sanità

Per la presentazione delle istanze inviare una PEC a [email protected]

Per richieste di informazioni inviare una e-mail a [email protected]

Ritenendo di fare cosa utile, indichiamo il documento elaborato da Confindustria Dispositivi Medici per gli elementi da considerare per la presentazione della domanda all’Istituto Superiore di Sanità.

- per l’INAIL

La richiesta all’INAIL deve:

- essere presentata utilizzando il facsimile di autocertificazione allegato, avendo cura di inserire tutti gli allegati richiesti

- essere inviata esclusivamente alla casella di posta elettronica certificata: [email protected]

Tale pec è dedicata e valida per tutto il territorio nazionale; non saranno istruite richieste fatte pervenire ad altre caselle di posta elettronica o con altre modalità.

Eventuali richieste o materiali già inviati con altri canali non saranno oggetto di valutazione e dovranno essere inoltrati alla casella di posta elettronica dedicata utilizzando il facsimile di autocertificazione.

Ai fini della verifica dei DPI, l’impresa deve dichiarare la rispondenza dei dispositivi alle relative norme tecniche UNI/ISO. 

A tale proposito nei prossimi giorni UNI metterà gratuitamente a disposizione delle imprese aderenti a Confindustria le norme UNI/ISO necessarie per l’attestazione di conformità elaborando le procedure per l’accesso a tali norme.


Questionario per le imprese - necessità di DM e DPI ...

23 marzo 2020



Al fine di quantificare i fabbisogni del sistema produttivo di DPI e DM, era stato avviato un questionario, adesso concluso. 

Si tratta di poche domande sul fabbisogno mensile di questi dispositivi, che ci consentiranno di avere elementi validi a sostegno della nostra interlocuzione con il Governo, per quantificare il fabbisogno del sistema produttivo italiano anche in funzione delle problematiche che si stanno riscontrando alle Dogane.  

Allo stesso tempo i risultati del questionario saranno utili per avere un quadro a supporto degli approvvigionamenti delle imprese associate sia con l’Accordo con Genertec che con altre imprese o iniziative ulteriori che potranno essere individuate.  

Per eventuali informazioni  scrivere a Gianluca Fiorindi ([email protected])


Risultati dell'indagine in allegato



  • <<
  • <
  • 1
  • >
  • >>
Dove siamo
Complementary Content
${loading}