Il mondo produttivo si confronta con il Governo

11 dicembre 2018 | Presidente

Stampa

Condividi

Le imprese sono compatte nel manifestare al Governo l'esigenza di inserire misure di stimolo alla crescita, durante il passaggio al Senato della Legge di Bilancio.

Nel corso dei vertici del 9 dicembre con il Vice premier Salvini e dell’11 dicembre con il Ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio, le associazioni del mondo produttivo hanno presentato le loro proposte sulla crescita ed hanno ribadito la necessità di porre le infrastrutture al centro dell'agenda di Governo.

Le imprese inoltre hanno manifestato i loro timori sulle ripercussioni per l'economia se l'Italia incorresse nella procedura di infrazione europea. In attesa di valutare i fatti che seguiranno, questi incontri sono importanti perché segnano l'avvio di una nuova fase di dialogo fra Governo e categorie produttive.

Per approfondire le proposte di Confindustria per la crescita, le infrastrutture e gli investimenti:

l’intervista del Presidente Boccia a Piazza Pulita con Corrado Formigli, ad Agorà con Serena Bortone e su Huffington Post


   



Dove siamo
Complementary Content
${loading}