I nostri associati - Guabello

31 luglio 2019 |


Nel 1815 nel biellese nasce Guabello, lanificio storico profondamente legato al territorio, con un bagaglio di sapere ed eccellenza coniugato ad una forte creatività e una tecnologia all'avanguardia, nell'assoluto rispetto dell’ambiente.

L’azienda si caratterizza per la produzione di pregiati tessuti in lana, ideati per la realizzazione di capi sartoriali maschili eleganti e upper casual. Nel 1991 entra a fare parte di Marzotto, il maggiore gruppo tessile a livello europeo e questo passaggio determina un impegno ancora maggiore in tema di sostenibilità, come ad esempio quello di limitare più possibile l’utilizzo di acqua nel processo produttivo.

Con questo obiettivo, nel 2017, è stato introdotto un innovativo processo di finissaggio che non prevede l’impiego di fluoro e consente un risparmio significativo di acqua (ne viene impiega solo 1/3 rispetto al tradizionale consumo), con un impiego di sapone inferiore del 90%. Questo processo è capace di rendere i tessuti impermeabili mantenendo, allo stesso tempo, le proprietà tipiche della lana. Da questa costante innovazione nasce il progetto Impatto Zero, che mira a ridurre al minimo l’inquinamento ambientale derivante dal processo produttivo. Il lanificio Guabello è una storia di tradizione, stile e ricerca che sposa in pieno il concetto di sostenibilità intesa come senso di responsabilità verso il cliente e l'ambiente.  



Dove siamo
Complementary Content
${loading}