start portlet menu bar

Speciale Matera 2019 - Antonino De Simone

Display portlet menu
end portlet menu bar

Speciale Matera 2019 - Antonino De Simone

19 marzo 2019 |

Stampa

Condividi

Continua il nostro Speciale Matera 2019, dedicato alle 50 imprese protagoniste di “Matera 2019: l’Open Future delle imprese italiane”. È la volta dell’Impresa Storica Antonino De Simone, che sarà presente a Matera nella settimana dal 19 al 25 marzo.


Antonino De Simone: lavorazione del corallo dal 1830   

L’Impresa Storica “Antonino De Simone” è stata fondata nel 1830 e premiata nel 2011 da Unioncamere tra le 150 Imprese Storiche d’Italia, in occasione delle celebrazioni dei 150 anni dell’Unita d’Italia.

Specializzata nella lavorazione del corallo, ha 23 esperti artigiani che producono semilavorati, incisioni, lavori di precisione per marchi di lusso e gioielli di design moderno, distribuiti con il marchio Antonino De Simone.

Il museo “Antonino De Simone”, aperto al pubblico, oggi raccoglie una collezione privata di oltre 300 monili antichi, provenienti da paesi lontani lungo le vie del corallo.

La missione sociale dell’azienda consiste in un impegno orientato alla diffusione della conoscenza dell’arte del corallo, della sua storia e dei popoli che lo amano. Naturale conseguenza dell’orientamento alla divulgazione è l’offerta di visite guidate gratuite ai visitatori, che possono ammirare il laboratorio con lezione introduttiva, la collezione di gioielli etnici e lo showroom.

Un’impresa che trae dalla cultura nuova linfa, diventa luogo di memoria e terreno di studio e fermentazione creativa, fucina di nuovi talenti, accogliendo e favorendo l’incontro tra studiosi italiani e stranieri, designers, esperti di moda, offrendo loro la possibilità di consultare la ricerca di testi monografici dell’azienda e aiutandoli nel loro percorso di ricerca.


L’esposizione di Antonino De Simone per Matera 2019

A Matera quella di Antonino De Simone non sarà una semplice esposizione del bello e ben fatto, ma una occasione d’incontro per raccontare le sue storie. Un momento divulgativo dove impresa e cultura camminano insieme, integrandosi e valorizzandosi a vicenda.

Verranno mostrati filmati storici sulla natura del corallo, il lavoro degli artigiani, il prodotto finale, ma anche la ricostruzione del cammino che il corallo, lavorato a Torre del Greco ha fatto, raggiungendo luoghi incredibilmente lontani, come la Mongolia.

Una parte della collezione di gioielli etnici è presentata a testimonianza delle Vie del Corallo, della diffusione  della passione per questa gemma, che per Antonino De Simone e per le altre imprese storiche rappresenta una risorsa rinnovabile e sottoposta ad una rigida regolamentazione che permette di provarne la sostenibilità.

 


Dove siamo
Complementary Content
${loading}