WCM_simple_content

Bilancio 2017

Dettaglio area tematica

 

Il Bilancio 2017, derivante dai soli contributi associativi senza alcun sussidio di natura pubblica, approvato all'unanimità il 22 maggio 2018 dall'Assemblea privata di Confindustria, chiude con un disavanzo della gestione operativa e finanziaria di euro 696.344 malgrado le azioni di riduzione dei costi gestionali abbiano portato, rispetto al Bilancio 2016, ad una contrazione delle principali voci di spesa con una riduzione del costo del personale di euro 1.865.986 e scontando oneri tributari per euro 944.854.

 

Il risultato negativo è principalmente attribuito a spese non correnti evidenziate nella voce Consulenze per attività correlate al Sole 24 Ore, nonché per la riduzione dei proventi finanziari conseguenti al disinvestimento di una significativa parte del patrimonio per la raccolta di liquidità destinata all’aumento di capitale realizzato nel mese di novembre.
 

Il Totale degli Oneri da attività tipica e finanziari, ad esclusione dei progetti speciali, è pari a 37.607.923 euro, ad un livello costantemente inferiore al 2000.
 

L’implementazione del Piano Strategico 2018-2020 porterà una ulteriore significativa contrazione degli oneri gestionali grazie ad una riorganizzazione interna della struttura in coerenza e in continuità con l’importante azione già realizzata.
 

Dal punto di vista patrimoniale Confindustria è finanziariamente solida. Presenta al 31 dicembre 2017 un Patrimonio Netto di 208.509.247 euro con una Riserva Attività Istituzionali di 51.552.864 euro.

 

Clicca qui per scaricare il bilancio.

theme-toolbar utb-shelf