WCM_NewsDetail

News

09 | feb | 18 | Confindustria
  • print

Dettaglio documenti Confindustria

Intervista a Marcella Panucci - Il voto inutile secondo Confindustria

“Per noi un voto non utile è quello dato a chi suggerisce ricette economiche votate al protezionismo e al sovranismo. Nel contesto mondiale attuale, l'ultima cosa che serve è scegliere la strada dell'immobilismo, tergiversando con l'euro, giocando con i dazi. La priorità è essere competitivi”. Così il Direttore Generale di Confindustria Marcella Panucci in un'intervista pubblicata oggi sul Foglio.

 

In tema di riforme, Panucci ribadisce: “Ogni imprenditore sa che il Jobs Act ha aiutato non a licenziare con più facilità, ma ad assumere con più semplicità. La Fornero? Senza quella legge salterebbero i conti, con danno per i nostri figli. Il debito pubblico non è un'opinione, chi ci gioca è un pericolo per l'economia”.

 

Sui temi della  flat tax e del reddito di cittadinanza, Panucci sottolinea: “La riduzione della pressione fiscale è una priorità per Confindustria. Una riforma fiscale si può e si deve fare. Mentre sul reddito di cittadinanza non ci si può nascondere: proporre una società dove si guadagna senza lavorare disincentiva l'occupazione. L'assistenzialismo addormenta la creatività e la dinamicità”.

 

Per  approfondire scarica l'intervista integrale.

 

ALLEGATI download
WCM_InfoRiferimento
theme-toolbar utb-shelf