WCM_NewsDetail

News

13 | apr | 18 | Confindustria
  • print

Dettaglio documenti Confindustria

Confindustria e San Patrignano: prime idee per un'economia sostenibile

Si è concluso oggi il primo Forum sull’Economia Sostenibile, promosso da Confindustria e San Patrignano, dove oltre 60 relatori si sono alternati portando testimonianze concrete e casi d’eccellenza, e riconfermando il proprio impegno a favore della sostenibilità.


Da questi due giorni di confronto ed effettivo lavoro Vincenzo Boccia e Letizia Moratti hanno lanciato una call to action con tre obiettivi concreti da realizzare nel corso di quest’anno: rafforzare il partenariato tra privati; promuovere la formazione degli immigrati per l’inclusione nel nostro Paese; incrementare l’uso di green bond per finanziare attività legate alla sostenibilità, in particolare in Africa.


“Sul fronte mondiale dobbiamo pensare a un futuro diverso, da costruire bene sui concetti di sostenibilità e responsabilità” ha dichiarato Letizia Moratti co-fondatrice della Fondazione San Patrignano. Aggiungendo: “L’auspicio è che il Forum possa essere laboratorio d’idee e, nello specifico, sul tema del partenariato, in cui cadono barriere e divisioni e in cui si lavori insieme per un modello di sviluppo sostenibile”.


“Va recuperato il senso di comunità con idee, progetti, capacità di ascolto per costruire la certezza del futuro” ha detto il presidente Boccia. E sottolineando nuovamente l’importanza del Forum, attraverso cui intraprendere “un percorso che porti alla creazione di azioni coerenti”, ha concluso: “Sostenibilità e responsabilità non devono rappresentare solo questioni di moda, ma devono diventare elementi trasversali alla società. Confindustria e San Patrignano si alleano quindi per dare vita a un’idea di società aperta e inclusiva”.

WCM_InfoRiferimento
theme-toolbar utb-shelf