WCM_NewsDetail

News

20 | giu | 18 | Confindustria
  • print

Dettaglio documenti Confindustria

Piccola Industria e 4.Manager insieme per la crescita culturale delle PMI

Piccola Industria Confindustria e 4.Manager hanno firmato oggi un progetto di collaborazione per incentivare la cultura d’impresa, la managerialità e l’imprenditorialità.

 

La collaborazione nasce dall’esigenza di accelerare il processo di crescita manageriale delle PMI, fornendo un contributo in termini di competenze, aggiornamento e progettualità, estendendo al maggior numero possibile di imprese modelli organizzativi efficienti, eccellenza aziendale, buona governance, capitale umano esperto e aggiornato.

 

Questa partnership è finalizzata alla realizzazione di iniziative comuni - con il coinvolgimento di attori ed enti istituzionali - e opera per individuare, condividere e divulgare best practice operative, che hanno avuto impatti positivi sulle performance aziendali. Un focus è dedicato alla valorizzazione e alla promozione di strumenti a beneficio di associazioni, imprese e manager.

 

«La crescita delle PMI deve essere il nostro mantra - ha sottolineato Carlo Robiglio, presidente Piccola Industria Confindustria. «Per stare nel mercato con successo bisogna puntare sulla cultura d’impresa, sulla capacità di innovare e migliorare la governance, in poche parole facendo crescere l’impresa a tutto tondo. Implementare  le competenze manageriali è di vitale importanza  per le piccole e medie imprese italiane. L’intesa siglata oggi punta anche a un’evoluzione della gestione di tipo familiare, che spesso caratterizza le nostre PMI, verso un modello in cui le imprese, senza perdere il proprio dna e la propria tradizione, si aprono a competenze nuove, innovative in grado di creare opportunità di business e anticipare le esigenze dei consumatori».

 

Per sviluppare questa partnership si è lavorato anche sulla dimensione territoriale. Come ha spiegato il Presidente di 4.Manager, Stefano Cuzzilla: «Dal coinvolgimento del sistema produttivo locale possono essere raccolti gli input necessari a sviluppare iniziative su misura per imprese e manager. Oggi – ha continuato Cuzzilla - nasce una sinergia importante per l’avvio di progetti specifici ideati per promuovere lo sviluppo della cultura di impresa e della managerialità, e favorire la continuità di impresa. Vogliamo sostenere concretamente i passaggi generazionali all’interno delle aziende per mettere in condizione le PMI di far fronte velocemente alle sfide di Industry 4.0, adottando nuovi modelli di sviluppo industriale».

 

WCM_InfoRiferimento
theme-toolbar utb-shelf