Web Content Viewer (JSR 286)

Progetti

29 | gen | 14 |
  • print

Dettaglio documenti Confindustria

Dare valore alle Imprese: estero, crescita, nuova imprenditoria

                             

 

 

 

 

 

Confindustria Piccola Industria e Intesa Sanpaolo il 1 marzo 2013 hanno sottoscritto l'accordo "Dare valore alle Imprese: estero, crescita, nuova imprenditoria” confermando l’impegno congiunto nel perseguire gli obiettivi di rafforzamento delle PMI accrescendone il valore.

 

Con l'intesa vengono confermate molte delle soluzioni previste dal precedente accordo, in alcuni casi rafforzandole, e si introducono nuovi strumenti a supporto dello sviluppo delle imprese. In particolare si intende sviluppare e intensificare i rapporti di collaborazione nei seguenti ambiti:

 

conferma e sviluppo delle iniziative volte a favorire la creazione di una partnership strategica impresa-banca basata su un dialogo costruttivo e trasparente. Obiettivo comune: definire soluzioni per la crescita profittevole dell’Impresa. Oltre a riproporre il Diagnostico e la Presentazione commerciale, è prevista l’implementazione del Simulatore e l’introduzione di un nuovo strumento volto a migliorare la relazione impresa-banca.

 

 

Nuovi supporti a sostegno dell’imprenditorialità di valore:

  1. Sviluppo del business internazionale
  2. servizi di consulenza specialistica per le PMI che affrontano momenti di discontinuità e crescita dimensionale
  3. Sostegno ai nuovi progetti imprenditoriali di qualità

 

Conferma e arricchimento delle soluzioni finanziarie nelle aree di bisogno prioritarie per la crescita e lo sviluppo delle PMI:

  • Crescita dimensionale
  • Efficienza energetica ed eco sostenibilità
  • Reti d’impresa e altre forme di alleanza
  • Innovazione e ricerca
  • Estero

Come nelle passate edizioni la collaborazione tra Piccola Industria Confindustria e Intesa Sanpaolo si concentrerà sui singoli territori avviando azione congiunta di diffusione dell'iniziativa.

 

Per rendere l’Accordo pienamente efficace e valorizzare le specificità locali, come nel 2012, viene riconfermato il ruolo strategico del Tavolo nazionale di coordinamento e monitoraggio finalizzato a fornire il più ampio coinvolgimento delle strutture territoriali di Confindustria Piccola Industria e di Intesa Sanpaolo.

 

Si allega il testo dell'accordo e il comunicato stampa




ALLEGATI download
WCM_ProjectDetail

Referenze

INFORMAZIONI

QUANDO
  • Inizio progetto

  • Fine progetto

PROMOTORE
  • Piccola Industria e Intesa San Paolo

theme-toolbar utb-shelf