WCM_simple_content

Documenti

11 | lug | 17 | Centro Studi , Scenari economici
  • print

Dettaglio documenti Confindustria

Scenari economici n. 29 - Parte speciale - Europa: integrazione o disaffezione

Gigante economico, con oltre un quinto del PIL mondiale, l'Europa non è però ancora un gigante politico. Ha garantito pace, democrazia, libertà e benessere come mai prima nella storia, tuttavia, la disaffezione dei cittadini è ai massimi e riceve ampi consensi elettorali.

Il rilancio dell’integrazione è, perciò, necessario, urgente, ma più difficile che in passato.

 

 

Per questo, Confindustria individua 4 principali proposte: "più democrazia per più e migliore Europa". Innanzitutto, la necessità dell'elezione diretta del presidente della Commissione Ue, che dovrebbe diventare anche presidente del Consiglio Ue; poi l'istituzione di un Parlamento rappresentativo dei soli Paesi, 19, dell’Eurozona, cui dovrebbe rispondere un Ministro delle Finanze che gestisca il nuovo bilancio della sola Eurozona.

 

 

Il focus è disponibile in allegato tramite login al sito nella sezione "Scenari economici  - Gli approfondimenti".

ALLEGATI download
WCM_InfoRiferimento
theme-toolbar utb-shelf