inviastampa

Intesa Sanpaolo

 


Confindustria Piccola Industria e Intesa Sanpaolo il 15 novembre 2016 2014 hanno firmato una nuova partnership dedicata alla competitivitą e alla trasformazione delle imprese per cogliere le opportunitą offerte dalla ‘quarta rivoluzione industriale’

Il nuovo accordo "Progettare il futuro. Accelerazione, trasformazione digitale, competitivitą" rinnova l'impegno nel fornire soluzioni a supporto della crescita e del rafforzamento delle imprese.

L’intesa, che ha durata triennale e mette a disposizione un plafond di 90 miliardi di euro, prevede diverse azioni congiunte focalizzate su quattro pilastri: ecosistemi di imprese e integrazione di business; finanza per la crescita; capitale umano; nuova imprenditorialitą.

In particolare, si intendono mettere a disposizione degli associati strumenti per sostenere il ricorso alle misure previste dalla Legge di Bilancio in fase di approvazione (es. super e iper-ammortamenti) e dal Piano Industria 4.0. Prevede inoltre un potenziamento del Progetto Filiera, soluzioni a supporto del rafforzamento patrimoniale delle PMI mediante la promozione congiunta del Progetto Elite, iniziative per lo sviluppo del capitale umano e per valorizzare il patrimonio culturale del Paese.

Come nelle passate edizioni la collaborazione tra Piccola Industria Confindustria e Intesa Sanpaolo si concentrerą sul territorio avviando un’azione congiunta di diffusione dell'iniziativa.

Per ulteriori informazioni, contatta la tua
Associazione o registrati sul portale delle convenzioni riservato alle aziende associate a Confindustria tramite il seguente link