Login
 

AdottUP




Il progetto

Adozione

Contatto e selezione

Strumenti

News

Forum

Contatti

Link utili

Vetrina delle idee

Scarica il Vademecum

Sei in: Home page > AdottUP > Il progetto

GiPStech

GiPStech ha sviluppato tecnologie per la localizzazione al chiuso (dove il GPS non arriva) che consentono precisione di un metro senza installare infrastruttura, utilizzando un semplice smartphone. Grazie ad algoritmi inerziali proprietari, alle ‘anomalie’ del campo magnetico terrestre ed a qualsiasi altra fonte di segnale disponibile, GiPStech consente di estendere indoor a basso costo le funzionalità cui il GPS ci ha abituati outdoor.

Regione Calabria
Provincia Cosenza
Stato dell’idea Prodotto in beta
Settore Altri servizi
Sito http://www.gipstech.com

GiPStech, spinoff dell’Università della Calabria supportata da investitori privati, ha sviluppato un assieme di tecnologie che consentono di localizzare utenti ed oggetti a basso costo e con alta precisione. Grazie a una analisi inerziale molto evoluta e apprezzata dai maggiori produttori globali di chip (applicabile sia ai pedoni che ai veicoli), ed un approccio proprietario basato sul campo geomagnetico, GiPStech abilita la localizzazione, il tracciamento e la navigazione in ambienti chiusi con precisione di 1 metro senza o con minima infrastruttura installata.

Applicazioni ideali sono:
- in ambito retail direttamente su smartphone dell’utente abilitiamo il “tracciamento” dell’utenza entro ambiti prestabiliti per creare intelligenza sull’uso degli spazi: da heatmap dettagliate e dinamiche alla profilazione dell'utente
- negli “handheld devices”, ovvero tutti quei device in mano a utenti finali o operatori per cui c’è un valore nel conoscerne la posizione istantanea, le traiettorie seguite nell’ambiente o che si vogliono abilitare alla navigazione di interni; dalla logistica ai musei.

La tecnologia è ampiamente testata con successo ed in fase di testing presso aziende internazionali.
GiPStech ricerca partner early-adopters per applicazioni pilota.


Candidarsi come tutor

Gli associati che necessitano di maggiori informazioni sui progetti presentati o che intendono candidarsi come tutor possono manifestare il proprio interesse tramite l’apposita richiesta compilabile qui.

A seguito degli approfondimenti necessari da parte di Confindustria, Intesa Sanpaolo provvederà a fornire i dati ricevuti alla startup, in modo che quest’ultima possa mettersi in contatto col possibile tutor.

Per ogni ulteriore informazione su AdottUp rivolgersi: a Piccola Industria Confindustria (e-mail: m.mondelli@confindustria.it); al punto informativo dedicato (e-mail: adottup@confindustria.it); alla più vicina Associazione di Confindustria (territoriale o di categoria).


 Termini
Ogni scheda contiene dati e informazioni sull’idea d’impresa/startup fornite dagli interessati. Confindustria e le società del Gruppo Intesa Sanpaolo non eseguono alcuna verifica e pertanto non assumono alcuna responsabilità in merito alla veridicità, completezza ed attualità dei dati e delle informazioni contenute in detta scheda e presenti sulla Vetrina o sui siti collegati al programma AdottUp. Confindustria e le società del Gruppo Intesa Sanpaolo non sono in alcun modo responsabili delle conseguenze pregiudizievoli di qualsiasi natura che chiunque dovesse subire a seguito della pubblicazione nella Vetrina dei dati e informazioni contenute in detta scheda. In nessun caso i dati e le informazioni contenute nella Vetrina o sui siti collegati al programma AdottUp possono essere interpretate come offerta al pubblico relativa ai prodotti e servizi descritti ovvero come pubblicità o promozione di prodotti bancari.



seguente Torna indietro