Sei in: Home

inviastampa

Linee Guida Confindustria sulle associazioni di imprese e il diritto antitrust

Roma, 18 Maggio 2010
Affari Legislativi
Il Direttore Marcella Panucci


Confindustria da tempo promuove tra le proprie associate il rispetto dei principi e delle regole di concorrenza, che considera necessari per garantire l’efficace funzionamento dei meccanismi di mercato e, quindi, la crescita economica. In quest’ottica, le Linee Guida sulle associazioni di imprese e il diritto antitrust, il cui il testo è allegato, contengono una serie di indicazioni utili affinché le attività delle associazioni del sistema Confindustria siano coerenti con la disciplina della concorrenza. L’obiettivo del documento è di agevolare la comprensione delle norme antitrust e delle implicazioni che queste hanno sulle attività associative.

In particolare, le Linee Guida hanno la finalità di:

  • fornire informazioni e indicazioni su alcune possibili condotte a rischio, in modo da scongiurare comportamenti anticoncorrenziali determinati da una mancata o insufficiente conoscenza della normativa di riferimento;
  • segnalare le modalità più opportune per gestire e condividere le informazioni rilevanti sul piano antitrust, in modo da evitare che l’attività associativa possa costituire l’occasione per la definizione di pratiche anticoncorrenziali da parte delle imprese iscritte, o porsi essa stessa in contrasto con la disciplina di riferimento.

Il testo è stato elaborato dal Gruppo di Lavoro antitrust di Confindustria ed è stato oggetto di un confronto informale con l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.


Allegati

Linee Guida Antitrust [176 Kbytes - <1 min.@56Kb/s]

 

Per informazioni rivolgersi a:
AL - Affari Legislativi  |  Riferimento: Matonti Antonio
Telefono: 065903485  |  E-mail: a.matonti@confindustria.it
AL - Affari Legislativi  |  Riferimento: La Rotonda Carlo
Telefono: 065903528  |  E-mail: c.larotonda@confindustria.it